ItalianoEnglishDeutschFrançais
Contatti
Tariffe
Offerte

Escursioni


AGI TOUR



L’esperienza pluriennale di Haji Ramadhan Ali nell’organizzazione di escursioni è al servizio di tutti i turisti dell’isola. Data la buona conoscenza di Haji della lingua italiana, molti dei turisti provenienti dall’Italia si rivolgono a lui per l’organizzazione di gite ed escursioni.
Haji è praticamente un’istituzione del turismo zanzibarino. Quando lo incontrano per la strada i suoi ex studenti lo chiamano ancora “Teacher”, per il suo passato di insegnante di geografia e biologia nella scuola superiore. Quando i giovani beach boys (i ragazzi che sulle spiagge si propongono come guide ai turisti) lo incrociano ai Forodhani Gardens lo soprannominano con rispetto Kaka, cioè Fratello in lingua Swahili.

Normalmente fino al tardo pomeriggio del giorno precedente, è possibile organizzare gite ed escursioni per piccoli e grandi gruppi a seconda delle esigenze. Le attività possono impegnare l’intera o mezza giornata. Tutti possono partecipare, anche i bambini.

Chi desidera godersi la tranquillità di un piccolo resort senza rinunciare a conoscere altre persone con cui condividere le escursioni non rimarrà deluso partecipando alle escursioni dell’Agi Tour: le meraviglie dell’isola e le tante esperienze da condividere, facilitano comunicazione e nuovi incontri.

Il noleggio di barche e pulmini messi a disposizione dal Mangrove Lodge permette anche di andare alla scoperta dell’isola autonomamente, in coppia o tra amici. Haji e Marina saranno lieti di indicarvi i luoghi di maggior interesse e le mete più particolari.

La partenza per ogni escursione avviene all’orario stabilito. Si parte dal Mangrove Lodge, dove saranno pronti i pulmini (da 7, da 14 persone o più a seconda del numero di partecipanti) per il trasporto, con relativo autista e ovviamente le guide: Haji e i suoi assistenti. Haji garantisce divertimento e assistenza a tutti i turisti, con la sua decennale esperienza fornirà informazioni, supporto e consigli nonché sicurezza negli spostamenti. Farà da traduttore, aiuterà a trattare sui prezzi, farà assaporare le specialità locali e scoprire i luoghi speciali dell’isola per una vacanza indimenticabile e ricca di esperienze.
NOVITÀ!

Snorkeling a Mnemba



L'isola di Mnemba, situata a 4 km a nord est di Zanzibar, è circondata da un mare turchese cristallino e da un'intatta barriera corallina con un incredibile varietà di specie marine. Uno spettacolo imperdibile per gli amanti dello snorkeling. Mnemba è uno dei siti migliori anche per il diving.
Il Dhow, l'imbarcazione tipica, salpa dal villaggio di Matemwe o dalla spiaggia di Muyuni a seconda della marea.
Essendo parte di un'area marina protetta, non è possibile approdare sull'isola ma è consentito fare snorkeling tutt'attorno.
Il primo sito che raggiungeremo per tuffarsi è a ovest dell'isola, non distante dalla spiaggia. Si potrà ammirarne anche la sabbia bianchissima!
Si prosegue in direzione sud per raggiungere la seconda area. Pesci colorati, tonni, barracuda, pesci pagliaccio, anemoni e tartarughe: un mare molto ricco! Con la bassa marea affiorano le rocce, si vedono i pescatori usare le fiocine e tornare sulla terra ferma con le loro Ngalawa a vela diretti al mercato di Matemwe per l'asta del pesce.
Dopo lo snorkeling, si torna a Matemwe per l'ora di pranzo. Relax sulla spiaggia ancora selvaggia, è possibile vedere la coltivazione delle alghe e osservare la donne che le raccolgono finché la marea lo consente.

Tariffa - 35€ (tutto compreso)


NOVITÀ!

Chumbe Island – l'isola ecologica



Il Parco corallino dell'isola di Chumbe si trova a sud ovest di Stone Town, è un'area marina protetta, privata e incontaminata, famosa per la sua meravigliosa barriera corallina ricca di pesce e madrepore.
In collaborazione con il Chumbe Island Coral Park organizziamo una giornata tutto incluso alla scoperta dell'isola con partenza dalla spiaggia di Mbweni. All'arrivo gli ospiti saranno accolti dai Ranger per un briefing sulla giornata. Per ogni coppia è riservato un bungalow speciale, affacciato sul mare e costruito secondo sistemi ecosostenibili, con materiali locali in modo che non abbia alcun impatto ambientale. Il pranzo è incluso, presso il ristorante posizionato all'interno del faro dell'isola. I Ranger faranno da guida agli ospiti,  accompagnandoli nell'attività di snorkeling sul Reef Santuary, lo splendido giardino di coralli abitato da quasi 400 specie di pesci, tartarughe e delfini; e nella visita all'incantevole Closed Forest Reserve, la foresta di corallo. Tramite una serie di sentieri si potranno scoprire una fauna e una flora uniche.
Il rientro alla spiaggia di Mbweni è previsto per le 17.30.

Tariffa - 85€ (tutto compreso)


NOVITÀ!

Isola di Tumbatu



Tumbatu è la terza isola per dimensione facente parte dell'arcipelago di Zanzibar ed è situata a nord ovest di Unguja. E' storicamente un luogo povero ed isolato, anche se dista solo 2 km dalla costa dell'isola di Zanzibar e quindi ha mantenuto intatte le tradizioni musulmane, soprattutto legate alle usanze tribali degli shirazi, popolazione proveniente dall'antica Persia.
Il trasferimento sull'isola con un'imbarcazione tipica avviene dal villaggio di pescatori di Mkokotoni, dove viene organizzata una delle aste di pesce più importante di Ungujia.
La visita all'isola è consentita solo previo permesso rilasciato da 3 autorità: l'ufficio del turismo, la polizia locale e il sindaco del villaggio di Jongowe, che racconterà la dura vita delle famiglie di pescatori. Dopo l'incontro, si prosegue con la visita del villaggio principale dove si potranno osservare la vita degli abitanti dell'isola, le loro case, i mestieri. Tumbatu è famosa per la stregoneria: i Waganga, ossia i dottori di origine bantu sono stregoni che utilizzano ancora oggi pratiche magiche e rituali per la cura di malattie, delle negatività e per rendere propizie le forze della natura. L'incontro con uno stregone sarà utile per spiegare la loro attività e importanza nelle società africane.
Rientro a Mkokotoni, l'escursione prosegue per Pwani Mchangani sulla costa est per il pranzo e relax sulla spiaggia. Visita al villaggio locale e rientro al Mangrove Lodge.

Tariffa - 30€ (tutto compreso)


NOVITÀ!

Tour dei Villaggi



Consigliato a chi desidera immergersi  totalmente nella realtà locale almeno per un giorno e conoscere la vita quotidiana degli Zanzibarini, seguendo un percorso lontano dai luoghi turistici. Nel rispetto dei loro usi e costumi.   
Partenza alle 8.00, prima tappa il bar del villaggio, per consumare la prima colazione tipica con gli abitanti di Chuini. Visita alla missione cattolica di Kitope dove Suor Marina vi guiderà fra scuola ed ospedale. Si prosegue l'escursione scoprendo le lavorazioni artigianali del legno al villaggio di Kidimni e del cocco a Mchangani.
Il pranzo è organizzato dalle donne zanzibarine, gli ospiti del Mangrove saranno coivolti nelle preparazioni di riso speziato, salse al cocco, verdure, fagioli, chapati... Questa è l'occasione per osservare da vicino le abitudini e i mestieri svolti dalle donne, le case di fango di Ndagaa, i giochi dei bimbi, il relax degli uomini dopo il lavoro nei campi. Non possono mancare la visita alla scuola musulmana dove i bambini imparano il Corano e alla moschea di Kiboje al momento della preghiera. Rientro al Mangrove Lodge in tempo per godersi il tramonto in spiaggia.

Tariffa - 25€
(tutto compreso)

Safari Blu



Indimenticabile giornata dedicata al relax, al mare e al sole, il Safari Blu è una delle escursioni più belle a Zanzibar. Dopo aver raggiunto la spiaggia di Fumba nella baia di Menay a ovest di Unguja, si salpa con dhow, un’imbarcazione tipica per raggiungere una splendida lingua di sabbia accessibile durante la bassa marea. Gli amanti dello snorkeling non rimarranno delusi dal meraviglioso anello di corallo che circonda la zona.
Trasferimento per il pranzo e ancora tanto mare sull’isola disabitata di Kwale, dove sulla spiaggia verrà preparata una gustosa grigliata di ottimo pesce e crostacei, dall’aragosta ai gamberi, polipi e calamari; per finire frutta tropicale a volontà.
Dopo pranzo si propone una passeggiata per ammirare l’imponente baobab gigante.
Nel pomeriggio, scoperta della meravigliosa laguna di mangrovie, dove è possibile tuffarsi, marea permettendo. Ritorno sulla costa sospinti dal vento.

Tariffa - 30€ (tutto compreso)


Costa Nord



L’escursione porterà alla visita di due delle spiagge più belle dell’isola: Nungwi e Kendwa situate a nord, ma il percorso per raggiungerle verrà scandito da diverse interessanti soste faranno parte del trasferimento in direzione nord. Innanzitutto la tappa al villaggio di Mkokotoni, dove si potrà assistere alla caratteristica asta del pesce che rifornisce i mercati della città e si potrà dare uno sguardo alla visitare la terza isola di Zanzibar per dimensioni, Tumbatu, famosa per i riti tribali che avvengono ancora oggi.
Si incontra poi la scuola di Fuckuchani per una calorosa sosta tra gli studenti e la fabbrica di chiodi.
Giunti al villaggio di Nungwi, visita al cantiere navale locale dove i maestri d’ascia sono impegnati nella costruzione delle imbarcazioni tipiche Dhow e Ngalawa. Di seguito visita all’acquario naturale delle tartarughe marine.
Relax e pranzo zanzibarino nella splendida spiaggia di Nungwi. Nel primo pomeriggio trasferimento nella famosa spiaggia di Kendwa, una delle più belle dell’isola. Sole, mare e passeggiate sulla riva al mare garantiti!

Tariffa – 25€ (tutto compreso)


Costa Sud



Si raggiunge il sud dell’isola di Zanzibar fino alla baia di Kizimkazi da dove si salpa per avvistare e nuotare con i principi dell’oceano, i delfini. In seguito, una sosta nei pressi della barriera corallina per lo snorkeling. Pranzo sulla spiaggia di Kizimkazi, nel pomeriggio relax sulla ampia e bianchissima spiaggia di Paje, dove la marea offre un incredibile spettacolo di colori.
Sulla via del ritorno si può fare una breve sosta ad un villaggio dell’entroterra specializzato nella lavorazione del legno e in particolare nell’intaglio dei preziosi portali di legno e successivamente recarsi alla foresta di Jozani dove vivono indisturbate le scimmie rosse tipiche di Zanzibar (Red Colubus) ed ammirarne le acrobazie.

Tariffa - 30€ (costo dell’ingresso al parco escluso)


Angolo delle Tre Meraviglie



L’escursione offre la possibilità di godere di tre meraviglie al largo di Stone Town. Dal porto della Città di Pietra si salpa con un dhow in direzione di una delle più belle e tranquille lingue di sabbia di Zanzibar, qui l’oceano assume differenti colorazioni dal cristallino al turchese. E’ possibile fare snorkeling in prossimità dell’isola di Bawe, ammirando coralli, stelle marine e pesci tropicali.
Il pranzo viene preparato direttamente sulla lingua di sabbia, un’abbondante grigliata mista di pesce e crostacei, aragosta, polipi e calamari e frutta tropicale per finire.
Nel pomeriggio visita all’isola di Changuu, detta anche Prison Island, famosa per diversi motivi: per l’insediamento di una colonia di tartarughe giganti di terra originarie delle Seychelles, per la prigione di quarantena per gli schiavi durante il triste periodo della tratta e per la residenza di Rud Matheus, capitano delle guardie del sultano.
Al rientro si può prendere un aperitivo in uno dei famosi locali di Stone Town ammirando il tramonto.

Tariffa - 30€ (tutto compreso)
Delfini a Zanzibar Safari blu Tartarughe a Zanzibar

Tour di Stone Town



Visita all’affascinante Città di Pietra, ricca di storia e di cultura ma soprattutto perfetta fusione di culture. Con i suoi mercati, i suoi palazzi imponenti e il suo labirinto di vie tortuose tipiche delle medine arabe, si può ancora percepire l’antico sfarzo di quello che è stato fino al 1800 circa il più importante centro commerciale dell’Oceano Indiano.
La prima sosta è al caratteristico mercato dai mille colori per poi proseguire con la visita alle prigioni degli schiavi dove ora sorge la cattedrale anglicana, ingresso nella Casa delle Meraviglie, antica residenza del sultano, che con i suoi quattro piani e i suoi balconi è l’edificio più alto ed imponente di Zanzibar e visita al Vecchio Forte Arabo. Uno sguardo alla casa natia di Freddy Mercury, leader dei Queen e tempo libero per gli acquisti o per un aperitivo nei locali tipici.

Tariffa - 5€ (costo dell’ingresso nei musei escluso)


Tour delle Spezie



Dedicata agli amanti della natura, questa passeggiata guidata riuscirà a soddisfare mille curiosità sui molteplici tipi ed utilizzi di erbe e spezie, dalla cannella al cardamomo, dallo zenzero alla pianta del rossetto.
Trovandosi a Zanzibar, l’isola dei profumi e delle spezie, non può mancare un’escursione nella zona più verde dell’isola ossia nella campagna nei dintorni di Stone Town, dove si trova il Mangrove Lodge. A breve distanza dal Lodge è possibile visitare uno splendido giardino che racchiude tutte le erbe e le piante officinali, le spezie e i frutti tipici dell’isola.
A scelta, è possibile concludere l’escursione con la visita ai bagni persiani di Kidichi, costruiti dal sultano Seyyid Said nel 1849 per la moglie Binte Irich Mirza, nipote dello scià di Persia; oppure con una sosta all’incantevole spiaggia di Mangapwani.

Tariffa - 5€
Stone Town Tour delle spezie

Altre Escursioni



Su richiesta vengono organizzate gite in altri luoghi imperdibili di Zanzibar come le spiagge di: Mangapwani, con i siti tristemente conosciuti a causa dell’antica tratta degli schiavi, quella di Kiwengwa famosa per la presenza dei grandi resort italiani, quella di Matemwe e molte altre mete tra località, isole e spiagge.


Escursioni speciali



Safari nei Parchi Nazionali della Tanzania – Serengeti, Lago Manyara, Ngorongoro, Tarangire, Selous, Ruha Visita di Dar Es Salaam – Mercato, Quartiere degli artigiani, Cooperativa dei pittori Visita ad una scuola zanzibarina e a missioni

Organizzazione di serate ed partecipazione ad eventi speciali

  • Aperitivo in un locale di Stone Town e cena ai Forodhani Gardens
  • Serata in discoteca (venerdi, sabato o domenica)
  • Serata Musica dal vivo a Stone Town (venerdi)
  • Festa della Luna Piena nella meravigliosa spiaggia di Kendwa (sabato di luna piena)
  • Festival della Musica Swahili - Sauti za Busara (appuntamento annuale a Febbraio)

Note sulle Tariffe



Le tariffe evidenziate per le escursioni si riferiscono ai periodi di alta stagione (luglio-marzo) e per gruppi di minimo 6 persone. Per gruppi molto numerosi le tariffe possono essere scontate. Nel periodo di bassa stagione (aprile-giugno) le escursioni possono essere ugualmente organizzate, le tariffe verranno stabilite al momento a seconda del numero dei partecipanti.
I bambini fino a 12 anni hanno diritto ad una riduzione del 50%.

Per informazioni su escursioni ed eventi speciali scrivere a info@mangrovelodge.com indicando le proprie esigenze.
Visite ai villaggi di Zanzibar